A carico di Michela Ferraiulo, donna che si trova in carcere per il furto alla gioielleria “Tancredi”, stanno emergendo sufficienti indizi di colpevolezza riguardo un’altra rapina, quella consumata l’8 ottobre 2012 ai danni della gioielleria “Il Diadema” di Ceccan...


(…continua su Il Quotidiano del Molise online – aggregato da molisenews.net)